Primavera 2019, torna Montalbano

3

Nella primavera del 2019 in prima serata su Rai 1 torneranno due nuovi episodi de ‘Il Commissario Montalbano’, anche perché in questi gfiorni si stanno completando le riprese che annunciano novità. Il personaggio tratto dai libri di Andrea Camilleri e interpretato da Luca Zingaretti oltre a muoversi nella sua amata Sicilia in una delle due puntate previste sarà anche in trasferta in Friuli Venezia Giulia. Il soggetto è tratto da ‘L’altro capo del filo’: l’indagine sull’assassinio di Elena, che faceva la sarta a Vigata ed è stata trovata pugnalata con diversi colpi di fornice, porterà il poliziotti ad indagare anche in Friuli, nell’immaginario paese di Bellosguardo, perf una trasferta tutta fa scoprire. Il secondo episodio invece è preso da uno dei trenta racconti contenuti ne ‘Un mese con Montalbano’. Si tratta di ‘Un diario del ’43’, con la trama sospesa tra presente e passato. Quando viene ritrovato il diario in un fanatico fascista risalente al 1943 e nel quale il giovane descriveva di avere pronte diverse bombe per compiere un attentato contro gli Alleati sbarcati in Sicilia, Montalbano indagherà per scoprire se quel progetto gu portato realmente a termine e avrà a che fare anche con un paio di protagonisti ultra novantenni, testimoni del tempo. In questo caso però non si sposterà dai suoi luoghi d’origine e infatti il set si è spostato in provincia di Ragusa, tra Scicli e Pozzallo. Facile immaginare che la nuova serie di Montalbano, che sarà seguita probabilmente almeno da un paio di repliche, ripeta il solito clamoroso successo della serie tv che nel 2019 festeggerà il suo primi 20 anni.