Jim Carrey arriva in tv con ‘Kidding’

2

I grandi attori hollywoodiani sono sempre più attratti dalle serie tv e adesso anche Jim Carrey ha deciso di aderire ad un nuovo progetto sul piccolo schermo: si tratta di ‘Kidding’, nuova produzione che negli Usa verrà trasmessa da settembre 2018 mentre in Italia potrebbe arrivare ad inizio 2019. Al centro della trama c’è la stella di alcuni programmi televisivi per bambini che entra in piena crisi di mezza età: dopo diversi anni passati a influenzare le menti di intere generazioni di americani, Jeff e il suo alter ego, il mitico Mr. Pickles valgono milioni di dollari. Ma per lui quella era in realtà una maschera dietro alla quale rifugiarsi e così quando tutto attorno a lui comincia ad andare a rotoli, si dovrà confrontare con la realtà e non ci saranno set televisivi o personaggi buffi ad arrivargli in sostegno. La sua crisi vivrà di momenti divertenti, altri di tormenti interiori, con toni drammatici e comici mescolati insieme. ‘Kiddinh’ sarà diretta da Michael Gondry, regista premio Oscar con ‘Se Mi Lasci Ti Cancello’ mel quale il protagonista era stato proprio Carrey e la prima stagione sarà composta da 10 episodi da mezz’ora. Al fianco della star hollywoodiana troveremo Catherine Keener che interpreta Deirdre, storica collaboratrice di Jeff dedita alla costruzione delle marionette, Judy Greer che sarà Jill, moglie di Jeff dala quale è separata, affiancata da Justin Kirk che è Peter, suo attuale compagno, e Frank Langella che interpreta Seb, il produttire dello show che ha consacrato Jeff.